diventa uno di noi

Vai alla pagina ICE

Vai al sito nazionale

visita il sito regionale

scopri il nostro magazine

I NOSTRI PARTNERS


Partner di CRI Spoltore







Dati Rete Linea Meteo

Scrivici


Visite totali:


Statistiche di oggi:

#BullononéBello: presentazione della nostra colonnina antibullismo

Giovedì 20 settembre 2018, alle ore 10.00, presso il Palazzetto dello Sport del comune di Spoltore, la Croce Rossa Italiana – Comitato di Spoltore ha convocato una conferenza stampa a cui parteciperanno:

Gian Mauro PLACIDO, Direttore tecnico del compartimento di Polizia Postale e delle comunicazioni
Abruzzo;
Muni CYTRON, Sociologo;
Maria Ida DI GENNARO, Psicologa dell’infanzia;
Pierluigi PARISI, Presidente Comitato CRI di Spoltore.

Sarà presentato il progetto pilota “Bullo non è Bello”, il primo attuato sul territorio nazionale poiché si basa su una forma di contatto e/o una richiesta di aiuto decisamente innovativa: una “colonnina antibullismo” grazie alla quale premendo un solo pulsante, posto al centro della stessa, sarà possibile allertare il 114 numero di emergenza infanzia, la Polizia di Stato e la Croce Rossa Italiana in caso di violenza fisica.
La colonnina verrà installata presso la Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo Statale di Spoltore (PE).

#BulloNonèBello – Non restare a guardare, taglia la catena del Bullismo

Una delle problematiche che da tempo coinvolge i giovani in età adolescenziale-evolutiva e che, malgrado interventi educativi e campagne di informazione non ancora sembra regredire è proprio il bullismo. Nonostante la crescente attenzione riservata dai media, tale fenomeno comportamentale continua a riprodursi e propagarsi utilizzando spesso i canali “social” di cui i giovani sono grandi fruitori. Rafforzare le campagne informative/educative contro il bullismo e trovare nuove forme di “contatto” per meglio essere di aiuto a chi si trova in questa difficile situazione è un intervento necessario ed urgente. La colonnina antibullismo si propone di diventare uno strumento capace di creare una rete di collaborazione tra i vari enti, a tutela di chi vive questa problematica.