diventa uno di noi

Vai alla pagina ICE

Vai al sito nazionale

visita il sito regionale

scopri il nostro magazine

I NOSTRI PARTNERS


Partner di CRI Spoltore







Weather Underground PWS IPESCARA3

Scrivici


Visite totali:


Statistiche di oggi:

Emergenze

Istituito “telefono amico” per emergenza caldo

Croce Rossa Italiana Comitato di Spoltore ha predisposto un “telefono amico” per il periodo che si prevede più caldo della stagione estiva.
Il servizio completamente gratuito sarà attivo nei giorni feriali dal 1° al 14 agosto, dalle ore 9 alle ore 17, prioritariamente rivolto ad anziani, a persone con disabilita’ o con malattie croniche per le quali è decisamente controindicato uscire con le alte temperature.
Chiamando il numero CRI 329.0436306 sarà possibile contattare i nostri volontari negli orari indicati e prenotare un intervento per la richiesta o il ritiro di farmaci urgenti e/o salvavita, ricette mediche urgenti o anche una piccola spesa per pranzo/cena…
Croce Rossa di Spoltore resta a disposizione della propria comunità per qualsiasi emergenza e raccomanda tuttavia di prevenire per quanto possibile eventuali rischi da colpi di calore:
– evitate di uscire nelle ore più calde della giornata (almeno dalle 10 alle 18);
– indossate indumenti leggeri di tessuti naturali (cotone e lino);
– bevete molta acqua (almeno 2 litri al giorno) ed evitate alcolici;
– fate spuntini leggeri durante la giornata preferendo frutta, verdure e pesce.

Il Se.P. di Spoltore all’esercitazione del Modavi

Relazione tecnica sull’intervento dei nostri operatori del Servizio Psicosociale nell’ambito dell’evento esercitativo predisposto dall’Associazione Modavi per il IV Campo scuola nazionale di Protezione civile.
(a cura di Mariagrazia Pantanella e Cinzia Iurisci)

Il giorno sabato 07 ottobre 2017 la squadra Ssep del Comitato CRI di Spoltore ha partecipato, insieme alle altre specialità del Comitato stesso, alla simulazione che si è svolta nell’ambito del IV Campo scuola nazionale del Modavi di Protezione Civile, sullo scenario di un ipotetico evento sismico a Spoltore.
Dopo l’accreditamento presso il Campo situato in zona L’Arca a Villa Raspa di Spoltore, la squadra si è divisa in due gruppi da tre volontari, tutti in divisa ordinaria e forniti di elmetti di protezione e gilet ad alta visibilità identificativi del Servizio. Il primo gruppo si è recato sul crash ed ha operato appoggiandosi al Pma (è stato deciso di non montare la tenda SeP a causa del forte maltempo in corso).

Continua a leggere

Il Comitato CRI di Spoltore al lavoro per fronteggiare l’emergenza neve.

emergenza maltempo

 La Sala Operativa Locale del Comitato CRI di Spoltore (Pescara), riaperta dalle 6,30 del 16 gennaio, continua a lavorare ininterrottamente, con il coordinamento del Presidente Pierluigi Parisi, per far fronte alla situazione emergenziale complessiva che ha investito il territorio di competenza.

Dopo le abbondanti nevicate, la forte pioggia, caduta per quasi 48 ore, ha causato l’ingrossamento del fiume Pescara, esondato non solo in prossimità della foce sul capoluogo adriatico, ma anche sul territorio di Spoltore, nella frazione di Santa Teresa. Tale circostanza ha reso inevitabile, giovedì 18 gennaio, l’evacuazione di 50 persone residenti in fabbricati nella prossimità dell’alveo fluviale. Tutte le persone, assistite dalla Croce Rossa Italiana e dal Comune, sono state accolte presso una vicina struttura scolastica. Il personale del Comitato ha predisposto l’accoglienza, allestendo e presidiando un dormitorio per 25 persone che hanno scelto di trascorrere la notte nella struttura; tra queste, anche una decina di bambini. A tutti è stata servita la cena e, la mattinata seguente, la colazione. La locale Squadra SEP (supporto emergenza psicologica) è intervenuta con una psicologa e 3 operatori per dare il necessario sostegno a tutte le persone coinvolte, anche alla luce delle forti scosse di terremoto chiaramente avvertite in mattinata.

Continua a leggere

Emergenza freddo a Spoltore.

Emergenza neve SpoltoreAGGIORNAMENTO ORE 24 DEL 5/1/2017
Briefing operativo per emergenza neve nella serata di giovedi 5 gennaio presso la sede del Comitato di Spoltore della Croce Rossa Italiana che ha attivato la Sala Operativa Locale dandone immediata comunicazione a SOR Abruzzo.
Al briefing hanno preso parte il Sindaco di Spoltore Luciano Di Lorito, il Consigliere Carlo Pietrangelo, il Presidente CRI Pierluigi Parisi, il Consigliere delegato AE Andrea Palozzi, rappresentanti della Polizia Locale e operatori CRI.
La situazione complessiva è attentamente monitorata e non si registrano criticità significative; la viabilità ordinaria risulta essere regolare anche se i fenomeni atmosferici persistono.
Alla mezzanotte la temperatura registrata era di 0°C, barometro 1017 hPa, vento di 32 kmh NW con raffiche a 45 kmh.
Con propria Ordinanza nr.3 del 5/1/2017 il Sindaco di Lorito ha disposto l’apertura del Centro Operativo Comunale presso il Comando della Polizia Locale (che risponde al nr. 0854961845) attivando le Funzioni 1, 5, 6, 7 e 8.

(Mercoledi 4 gennaio 2017) – Con l’arrivo della perturbazione di origine artica, anche il Comitato di Spoltore della Croce Rossa Italiana si prepara a monitorare il proprio territorio di competenza mettendo in campo un’aliquota di personale volontario e mezzi dedicati per far fronte ad ogni esigenza e rinforzare il dispositivo per il servizio di emergenza/urgenza sanitaria 118. L’Unità di Strada di CRI Spoltore è pronta a portare aiuto alle persone senza dimora, prevedendo anche un impegno straordinario per l’intero periodo emergenziale. Intanto  il Sindaco di Spoltore Luciano Di Lorito ha attivato le procedure del piano neve per l’intero territorio comunale, prevedendo la pulizia delle strade per rimuovere accumuli di neve e lo spargimento di sale per scongiurare la formazione di ghiaccio. I cittadini potranno segnalare eventuali situazioni di seria criticità al numero della Polizia Locale, attivo da domani 24 ore su 24: 085/4961845. Si raccomanda collaborazione e massima prudenza sulle strade e si consiglia di uscire solo se strettamente necessario, in modo particolare nella giornata del 6 gennaio. Disposta la chiusura dei cimiteri nelle giornate del 6 e del 7 gennaio.

SOSPESA RACCOLTA PRO-TERREMOTO

Ringraziamo tutti i cittadini che con grande slancio di solidarietà hanno letteralmente riempito il nostro magazzino con i generi di prima necessità destinati alle popolazioni colpite dal sisma.
LA RACCOLTA E’ PER ORA SOSPESA poichè i centri di raccolta in loco sono al limite della saturazione.

Invitiamo tutti a restare vicini a Croce Rossa Italiana che è impegnata al livello di mobilitazione nazionale.
Per sostenere le popolazioni colpite dal devastante terremoto del 24 Agosto è possibile utilizzare il conto corrente attivato da Poste Italiane e Croce Rossa Italiana con le seguenti coordinate:

IBAN: IT38R0760103000000000900050
BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX
Beneficiario: Associazione italiana della Croce Rossa
Causale: “Poste Italiane con Croce Rossa Italiana – Terremoto Centro Italia”

oppure utilizzare il conto corrente della Croce Rossa Italiana con le seguenti coordinate:

IBAN: IT40F0623003204000030631681
BIC/SWIFT: CRPPIT2P086
Beneficiario: Associazione italiana della Croce Rossa
Causale: “Terremoto Centro Italia”